LE RAGAZZE DELLA C SCONFITTE A BIELLA

BIELLA  63
LETTERA 22   41
Le letterine si arrendono sul campo di Biella con una formazione priva di Pace e Angela e che ha visto come protagoniste le giovani entrate in rosa quest’anno guidate dalle senior Tori, Angarano e Molon.
Le ragazze di Biamonti non hanno affatto sfigurato e anche se il punteggio può far credere ad una partita a senso unico così non è stato. Marcoccio, Sabolo e Giglio che hanno ormai qualche anno di esperienza in prima squadra hanno provato insieme alle senior a tener testa a Biella, formazione giovanissima che è al suo secondo anno in C, nel primo quarto le squadre prendono le misure e si gioca sempre punto a punto. Il primo break Biella lo concretizza nel secondo quarto, mentre le letterine faticano a trovare canestri, complice anche un po’ di sfortuna, le padrone di casa capiscono dove attaccare le eporediesi e fanno male. Al rientro dagli spogliatoi è sempre Biella a fare la partita e Angarano e compagne non trovano la quadra per limitare il gioco avversario, nonostante le difficoltà l’atteggiamento è quello giusto e si prova a reagire colpo su colpo anche quando ormai la partita è decisa.
“Sapevo che sarebbe stata una partita difficile – spiega Biamonti – ci mancavano i due riferimenti in attacco e abbiamo un po’ faticato, tutto sommato però devo dirmi soddisfatto perchè tutte le ragazze hanno provato a dare il massimo.
Una partita giocata con le seconde linee da protagoniste mi ha dato parecchi spunti sul lavoro da fare e cominceremo subito per essere più competitive e dimostrare che ci stiamo anche noi.”