Ritorno Al Successo Per La C

Davanti a 400 persone, la Lettera 22 ritrova la vittoria (bilancio 2-2) casalinga superando Settimo. Positivi il primo e il quarto quarto, soprattutto grazie all’intensità difensiva che limita tantissimo gli ospiti. Nei due periodi centrali, tuttavia, la strada verso il canestro diventa complicata anche per gli eporediesi. Nell’ultimo quarto è Novarese a suonare la carica con una tripla che riaccende i padroni di casa. Poco dopo Tampellini stoppa e recupera un pallone importante, quindi non resta che schiacciare sull’acceleratore e concretizzare il break che vale la partita. Parla coach Micheletto: «Assolutamente positivo l’impatto sulla partita – dice Coach Micheletto – e la reazione nell’ultimo quarto. Non possiamo però permetterci i cali di intensità che abbiamo avuto nei due quarti centrali, perchè contro squadre con più qualità si pagano a caro prezzo. È evidente come nei momenti in cui alziamo la concentrazione e l’intensità difensiva riusciamo a mettere in difficoltà gli avversari e automaticamente le cose davanti ci vengono più facili: lavoreremo per mantenere l’intensità tenuta oggi a sprazzi per tutti i 40 minuti.”

Lettera 22-Settimo 56-41 (22-12, 28-24, 35-32)
Lettera 22: Novarese 3, Tampellini 14, Manfrè 11, Gubetti 6, Monfroglio, Ramella 7, Fancelli 4, D’Arrissi 11, Castello J, Tahir ne, Gillio Tos ne, Renoldi ne. All Micheletto.
Settimo: Sappa 10, Fuso 5, Bono 4, Caratozzolo 3, Rivoira 5, Tomasiello 2, Aimar 4, Ceragioli, Zorzan 6, Gile 2. All Menegatti.