Le letterine partono subito forte nell’appuntamento post carnevalesco, in 3 minuti piazzano un parziale di 11 a 2 con palloni rubati e contropiedi, poi Victoria mette un po’ di ordine e riesce a chiudere con una zona serrata la via più facile per il canestro. Le nostre lavorano bene ma segnano poco e le ospiti ricuciono il parziale chiudendo il primo quarto sotto di 2. La partita è però sempre in mano alle eporediesi che riescono a tirare anche 3 volte per azione ma il canestro resta comunque un miraggio. La partita va via veloce con le ospiti che provano a chiudere l’area e le ragazze di Biamonti che muovono la palla cercando i varchi giusti. Da segnalare un’Angarano particolarmente ispirata stasera e in netta crescita nelle ultime partite. Biamonti: “È stata la partita degli errori, credo che abbiamo tirato per fare 200 punti ma abbiamo sbagliato davvero tanto, tuttavia non sono allarmato infatti da sotto abbiamo sempre realizzato e i tiri da fuori presi sono stati quasi tutti giusti e dritti. Considerando che abbiamo saltato una settimana di allenamenti e abbiamo fatto parecchia festa a carnevale sono contento dell’intensità messa in difesa, se lavoreremo bene i canestri arriveranno ne sono convinto”. Ora una settimana di allenamenti e martedì 23 febbraio si va a Rosta, unica formazione ad aver battuto le nostre nel girone di andata.

Lettera 22-Victoria 50-33
(15-13, 25-19, 39-28)
Lettera 22: Candela 2, Reviglione 1, Angela 14, Burrone 6, Marcoccio, Zambolin, Giglio 3, Pace 8, Guidato 2, Molon, Angarano 14. All. Biamonti
Victoria: Blandino 6, Pioletti 2, Schezzi, Crotto 8, De Santo, Borgogno 5, Celoria, Di Bella 4, Pirrottina 6, Vailati, Kociolek 2. All. Spampinato