Le letterine vincono la loro ultima partita del girone di andata e mantengono la testa della classifica a pari punti con Rosta (che però ha battuto le nostre). Venerdì al PalaCena si è giocato lo scontro al vertice contro Chieri, partita che arriva dopo soli 2 giorni dalla trasferta ad Asti, ma che le nostre ragazze vogliono vincere a tutti i costi. Partenza molto contratta da parte di entrambe le formazioni, che ci mettono quasi 5 minuti a sbloccare il punteggio, poi Chieri apre le danze e le nostre reagiscono bene distribuendosi i tiri tra tutte e trovando buoni canestri. La svolta arriva a fine secondo quarto: le ragazze di Biamonti ce la stanno mettendo tutta ad essere aggressive, ma le gambe non arrivano dove vorrebbe arrivare la testa. Qualche distrazione delle ospiti permette comunque alle nostre di correre un po’ di più e di piazzare il break che vale la partita. Si va quindi all’intervallo con le nostre avanti 30-19. Nella ripresa Chieri passa a zona e i ritmi si abbassano ulteriormente, situazione non proprio congeniale alle eporediesi che faticano a trovare canestri nonostante un discreto gioco offensivo. Le ospiti ne approfittano e si portano fino al -4, ma Marcoccio prima da 3 e poi da 2 punti tiene a bada la rimonta. Reviglione, Angela e Pace fanno il resto e la partita si chiude senza troppi rischi. Microfoni per coach Biamonti a fine gara: “Finito il girone di andata, è tempo di tirare le somme. Sono molto soddisfatto di come il gruppo sta crescendo, ed in particolar modo di come alcune under si stanno rendendo sempre più protagoniste in questo campionato. La scelta della società, ma anche mia, è stata di provare a creare un gruppo competitivo composto da senior di esperienza e under che devono giocarsi le loro carte per capire se si può pensare di fare una categoria superiore; al momento mi sento di dire che è stata un’ottima scelta e che, se riusciremo a crescere ancora nel girone di ritorno, non ci saranno dubbi sulla scelta di una serie C il prossimo anno. Complimenti a tutte!”

Lettera 22-Chieri 55-48
(9-8, 30-19, 43-34)
Lettera 22: Francescato, Sabolo, Reviglione 9, Angela 16, Burrone 2, Marcoccio 12, Zambolin, Giglio ne, Pace 7, Guidato ne, Molon, Angarano 9. All Biamonti.
Chieri: Caron, Gastaud 8, Camisassa, Lisa 4, Viano 6, Aghemo G 1, Gastaldi 11, Chiappero, Vellano 15, Violante 3, Aghemo B. All Vidotto.