Occasione persa per letterine sul campo di Venaria in Under 16 Femminile Elite. Occasione persa non di portare a casa il risultato, cosa che sarebbe stata difficile, ma di uscire a testa alta dal campo al termine di una partita giocata tecnicamente ed emotivamente come quasi tutte quelle disputate in questa prima parte di stagione. Partita chiusa già nel primo quarto: parziale di 19-3, Venaria gioca, Ivrea no. Zero voglia, zero tecnica, brutto atteggiamento da parte di tutta la compagine letterina e gara ampiamente compromessa dopo soli 10 minuti. Nei restanti tre quarti le eporediesi almeno mettono in campo un po’ di voglia, i risultati da un punto di vista tecnico sono leggermente migliori e si riesce a stare in campo con un po’ più di decoro. Venaria da ampio spazio a tutte le sue giocatrici, le letterine provano almeno a combattere e riescono a giocarsi punto a punto tutti gli ultimi tre quarti. Ora voltare immediatamente pagina: sabato in caso contro Castelnuovo Scrivia le letterine si giocano il sesto posto in classifica e servirà decisamente ritrovare la squadra che fino a poche settimane fa lottava con tutte le avversarie in campo.

Venaria-Lettera 22 71-51
(19-3, 41-21, 57-38)
Venaria: Scelza 4, La Notte, Colucci 14, Capra 5, Ravanello 7, Viana 19, Peiretti 6, Ghiselli, Bonino 4, Tuberga, Buffa. 12. All. Iannetti
Lettera 22: Pilo 2, Caserio 8, Ocleppo 7, Guidato, Tosi 3, Gennari 4, Maffei, Bottazzini 3, Celleghin 7, Quarisa 5, Marcoccio 12, Liporace. All. Degano