Possono uscire dal campo anche questa volta a testa alta le letterine nonostante la sconfitta contro Pallacanestro Torino. Padrone di casa condannate da un secondo quarto in cui realizzano solo 2 punti pur costruendo buoni tiri, che però non vengono mai buttati dentro !!! Entrambe le squadre dimostrano di avere le mani abbastanza fredde per tutta la partita, ma nella gara al ”ciapa no” hanno la meglio le ospiti. Le letterine difendono aggressive a tutto campo per tutta la partita, provano a tenere il ritmo alto e riescono a tenere aperta la gara fino alla fine. Dopo un primo quarto equilibrato con pochi canestri da entrambe le parti, le padrone di casa si inceppano ancora di più, segnano a referto solo due punti e solo grazie ad una buona difesa ed agli errori ospiti riescono ad andare al riposo solamente sul -15. Ripresa del gioco a favore delle eporediesi: si segna qualche canestro in più, ma soprattutto si alza ulteriormente l’intensità di gioco. Ottimo parziale che porta le letterine fino al -5 a otto minuti dalla fine, poi una serie di errori banali difensivi (oltre che ai soliti canestri già fatti non realizzati) permette alle ospiti di segnare punti facili e fare l’allungo decisivo. Ottimo l’atteggiamento delle ragazze che continuano a provare a giocare fino all’ultimo secondo nonostante il punteggio sfavorevole. Anche questa volta le letterine possono uscire a testa alta, consce sia dei progressi fatti fin ad ora che del tanto lavoro ancora da fare: ci si aspettava un campionato difficilissimo e tutto in salita e così è, però fino ad ora le nostre U16 non hanno sfigurato contro nessuno.

Lettera 22 – Pall. Torino 42-53
(11-14, 13-28, 29-35)
Lettera 22: Rappo, Caserio 3, Occleppo 4, Guidato 2, Tosi, Gennari, Maffei 2, Bottazzini 12, Celleghin 5, Quarisa 2, Marcoccio 12, Liporace. All. Degano
Pall. Torino: Minarelli 10, Bertoglio, Ramella 2, Cambini 5, Furlan 6, Ancona 3, Miniotti, Panato 8, Grattini 10, Bosco 5, Bonessio 2, Barbi 2. All. Spanu