Una bella partita di pallacanestro giovanile va di scena mercoledì sera al Palacollegno, dove i padroni di casa la spuntano dopo un tempo supplementare. Ottimo avvio dei letterini, che partono subito 6-0, ma poi alcune distrazioni e l’ottimo lavoro nel gioco senza palla dei padroni di casa permettono a quest’ultimi di chiudere il primo quarto in vantaggio. L’inizio del secondo periodo è molto simile alla fine del prim; poi i letterini ritrovano concentrazione ed atteggiamento e riescono ad andare all’intervallo sul +1. Nella ripresa gli eporediesi continuano da dove avevano finito e si portano prima sul +5, poi fino al +10 a 5 minuti dalla fine. Qualche distrazione di troppo e alcuni errori per fretta, oltre all’energia di Collegno, permettono ai padroni di casa di portarsi ad un possesso di svantaggio. A 28 secondi dalla fine i padroni di casa recuperano un pallone, quindi pareggiano a pochi secondi dalla sirena con un bellissimo canestro. L’overtime si apre con una bomba dei letterini, che poi fanno sei buone difese in fila, ma non riescono mai a concretizzarle davanti, Collegno reagisce e vince di quattro lunghezze, dopo un tempo supplementare, una bellissima partita. Complimenti sia ai vincitori, sia ai vinti per la bella partita disputata (sia per le cose buone sia per gli errori che in under 14 possono capitare). Prossimo appuntamento già domenica ad Aosta, per vedere se i letterini hanno imparato qualcosa da questa emozionante serata.

Collegno-Lettera 22 69-65 d1ts
(21-12, 33-34, 45-50, 62-62)
Ivrea: Maccone 11, Bevolo 3, Doria 10, Galvagno, Ruppi 17, Botte 4, Gamba 12, Rovera 6, Castello, Gelmetti 2, Oddenino. All. Micheletto
Collegno: Pinto, Taronna, Grassia, Fratamico, Milani, Pugliese, Del Nevo, Lissiotto, Ferrelli, Ferro, Cesare, De Biasi. All. Leccia