Saluzzo vince gara 2 al Cena con merito e si salva, mentre i letterini dovranno continuare a soffrire. Altra serie di play-out in vista: si va al meglio delle 5, si inizia nel week-end del 23-24 maggio e si gioca contro Aosta o Kolbe.
Saluzzo si impone al Cena in gara 2 dopo essere stata praticamente sempre in vantaggio. I letterini hanno segnato solo 10 punti nei primi 15′ e si sono ritrovati sotto 26-10. La reazione prima dell’intervallo c’è stata: parziale di 18-4 inaugurato da Tampellini, proseguito da Cambursano, sigillato da Stodo. Alla ripresa del gioco la Rgi non subisce punti per oltre 5′, ma non riesce ad andare al di là del 30-30. Tampellini è il migliore in campo e se la gioca alla pari con Maccagno, in un duello che resta la cosa più bella dell’incontro. Testa e Bonatesta colpiscono dalla media e Saluzzo chiude il terzo periodo avanti 43-35. Ancora Tampellini e Cambursano provano a riavvicinare i letterini, respinti questa volta da Mina, prima dall’arco, poi dalla lunetta. Ultimo sussulto nel finale, quando la Rgi torna a -4, ma il tempo rimasto non è sufficiente per riavvicinarsi ancora. Complimenti a Saluzzo, squadra e società sempre corretta e che, come noi, punta forte sulla crescita dei ragazzi di casa: salvezza ampiamente meritata, anche per la superiorità dimostrata in entrambe le partite della serie. Per i letterini serviranno percentuali migliori, ma soprattutto ritrovare tutti quanti la fiducia nei propri mezzi e nelle proprie qualità!

Gara 2
Lettera 22-Saluzzo 54-60
(10-16, 28-30, 35-43)
Lettera 22: Gillio Tos, Monfroglio, Tampellini 18, Cambursano 13, Stodo 6, Burrone, Ramella 11, Fancelli 6, Tahir, Montauti ne, Castello ne, Saccomani ne. All. Cossavella
Saluzzo: Amateis, Francese 4, Bonatesta 6, Maccagno 16, Mina 13, Supertino 7, Cirla 1, Testa 11, Rabbia ne, El Kihel ne. All. Perlo
Serie: 2-0, Saluzzo salva