Bra Passa In Gara 3. Per Le U17 Campionato Finito.

Non riescono nell’impresa le letterine in Under 17: sconfitte in gara tre sul campo di Bra, abbandonano i sogni di finale. Le eporediesi lottano per metà partita, vanno sotto abbondantemente nel punteggio, recuperano, sorpassano le avversarie, gettano al vento tutte le occasioni per allungare nel punteggio, vengono riprese e poi crollano nell’ultimo quarto. Partita fotocopia delle precedenti: Bra rintanata a zona in difesa, mentre in attacco sfrutta il suo strapotere fisico. Le letterine provano a chiudere l’area, ma vengono punite da tiri troppo facili concessi alle avversarie e da troppe disattenzioni. Nel primo quarto Bra non sbaglia quasi nulla al tiro, mentre le eporediesi partono difensivamente molli, sprecano banalmente come da tradizione quasi tutti i palloni a disposizione e si accontentano di esibirsi in una semplice gara di tiro da fuori: -12 dopo 10 minuti e partita in salita. Il secondo quarto vede le ospiti reagire un poco a livello di intensità, migliora la difesa e sul lato opposto del campo qualche scelta migliore viene premiata con il canestro. Si va all’intervallo sul -9, ma la partita però ancora aperta. Nel terzo quarto le letterine fanno e disfano tutto quanto. Difesa aggressiva, attacco anche e in pochi minuti si recupera il gap, si mette il naso davanti e si tenta l’allungo che potrebbe essere decisivo. Bra sembra in crisi e pronta a cedere, ma le letterine, arrivate sul +3, gettano al vento almeno quattro occasioni facili per allungare. Come sempre capita nello sport, se non si approfitta delle occasioni a disposizione per chiudere la gara, si viene puntualmente puniti: Bra chiude il quarto con un insperato +1 e poi allunga nell’ultimo periodo. La stanchezza fa il resto e le padrone di casa possono meritatamente festeggiare vittoria e passaggio del turno.

La stagione é finita: la classifica finale vede le letterine al 7° oppure 8° posto, in base al risultato dell’altra semifinale. Stagione tutto sommato positiva: si sono viste ottime prestazioni contro le quattro squadre top del girone (che francamente hanno fatto uno sport differente rispetto a tutte le altre), ce la si è giocata alla pari e spesso si è vinto con le formazioni alla portata. Peccato per alcuni risultati non ottenuti per poca voglia, poca concentrazione e soprattutto mani poco educate.

Monviso Bra-Lettera 22 69-52
(22-10, 34-25, 45-44)
Monviso Bra: Toppino 9, Oderdo 10, Gotta, Ravera 15, Ferrero, Cortese 28, Tunzi 3, Mascarello 4. All. Filippone
Lettera 22: Bottazzini, Lomen, Marcoccio G. 26, Guidato 6, Zambolin 4, Caserio, Sabolo 1, Zanuso 4, Giglio 4, MArcoccio A. 3, Doria 2, Candela 2. All. Degano