Partita al cardiopalma per gli Under 13 Elite, che la spuntano di due punti in quel di Trecate. Sicuramente non la partita delle difese. In attacco i letterini partono molto forte e creano subito un divario di 6 punti a favore con ottimi contropiede; dietro si difende poco, anzi: non si tiene quasi mai l’uno contro uno, e ciò porta a canestri facili o falli commessi, che portano gli avversari ripetutamente in lunetta e permettendogli di rimanere attaccati alla partita. Nel secondo quarto la difesa latita ancora. Troppi uno contro uno concessi e canestri facili regalati. Ma davanti si continua a fare bene: Trecate prova anche a raddoppiare, ma i letterini non se ne accorgono neanche e riescono a saltare gli avversari facilmente, andando al riposo in vantaggio 47-43 (la partita di andata era finita 40 a 39, molto più bello sicuramente il ritorno!). Nel terzo periodo i padroni di casa si fanno sotto, ma sono bravi i letterini a non permettere loro mai di andare avanti nel punteggio e finiscono il quarto addirittura sul +5. Nell’ultimo quarto Trecate riprova ad avvicinarsi, ma i letterini rispondono in attacco con canestri in penetrazione, tiri dalla media e tiri liberi. Poi, nel finale concitato, i letterini perdono palloni banali, causati soprattutto dalla paura di sbagliare in una partita punto a punto. Trecate però non ne approffita e i letterini portano a casa una bella vittoria, meritata sia per quello fatto vedere in campo, sia per il modo in cui si stanno allenando ultimamente. Il lavoro in palestra paga sempre! Prossimo impegno domenica mattina in casa contro la forte Omegna.

Trecate-Lettera 22 73-75
(18-24, 43-47, 54-59)
Lettera 22: Angela, Gallingani, Bevolo, Nardi, Galvagno, Ruppi, Doria, Gamba, Botte, Castello, Rovera, Gelmetti. All. Micheletto