Seconda fase Regionale al via per le Under 14, nel torneo denominato Coppa Piemonte riservato alle squadre che non si sono qualificate alla fase finale (c’erano sol 6 posti disponibili), con la partita casalinga contro  S.B. Asti.
Le ragazze di Gianluca Biava giocano in scioltezza contro  una compagine ancora a  secco di vittorie nella stagione e vanno a referto con undici giocatrici su dodici schierate.
Le eporediesi partono con troppa sufficienza e, pur dimostrando qualità tecniche superiori,  non riescono staccare le ospiti con un margine di vantaggio rassicurante, fino all’ultimo minuto del primo quarto quando con difesa aggressiva (e palle recuperate) vanno a concludere in facilita con un parziale di 8-0. Man mano che il tempo scorre vengono concesse meno possibilità alle astigiane e il gioco in attacco inizia a dare i frutti sperati. Da sottolineare che spesso però, per arrivare alla realizzazione, ci sono voluti molteplici tentativi, e contro squadre più attrezzate difficilmente verranno concesse altrettante possibilità di conclusione a canestro. Bisognerà capitalizzare al meglio ogni occasione che ci si riuscirà a creare per poter puntare ai primi posti della classifica.

Prossimo appuntamento martedi 17 contro Lapolismile a Torino.

RGI Lettera 22-S.B. Asti: 88-38 (20-9,45-17,66-26)

RGI Lettera 22: Marta 6, Pilo 8, Bevolo 6, Guidato 14, Celleghin 6, Gatto 2, Gennari 15, Occleppo 12, Chiuminatto 2, Tosi 10, Liporace 7, Realis Luc. All Biava.