Gara difficile ma utile per le U15

Come ampiamente prevedibile, la partita tra le letterine e Moncalieri non ha avuto molta storia: divario troppo grande sotto tutti gli aspetti per pensare i impensierire le ospiti. Le eporediesi, però, prendono la partita dal verso giusto e provano a giocarsela con le armi in loro possesso, senza preoccuparsi troppo di quanto segnato sul tabellone. Ne viene così fuori una partita tutto sommato piacevole da vedere. Si sono viste cose buone su entrambi i lati del campo, almeno a sprazzi, o perlomeno si è vista la buona volontà di provare a fare qualcosa di positivo. Una gara del genere, se presa nel verso giusto, è sicuramente più utile di molti allenamenti: le cose fatte bene contro avversarie di livello devono dare fiducia e autostima alle letterine. Ora tre partite per chiudere la prima fase, tre partite tutte alla portata delle eporediesi.


Lettera 22 – Libertas Moncalieri 26-85

(4-21, 14-44, 22-64)

Lettera 22: Occleppo 6, Caserio 2, Moia, Abrate, Doria 2, Gennari 3, Pilo 2, Bottazzini 1, Rappo, Quarisa, Marcoccio 10, Faure. All. Degano

Moncalieri: Diotti 7, Conte 21, Selva Cirio, De Angelis, Panato 4, Janez Sola 15, Isoardi 12, Palmisano, Vergnano 12, Fassi 4, Ghigo 6, Molino 4. All. Bronzin