Sconfitta dopo un tempo supplementare per le letterine U17 sul campo di Biella nella prima giornata del girone di ritorno. Ospiti sempre avanti per tutta la gara e raggiunte solamente negli ultimi minuti di partita, poi superate definitivamente nel supplementare.
Partita dai due volti. Primo tempo di pallacanestro in cui le due squadre si affrontano a viso aperto, sbagliano tanto su entrambi i lati, ma regalano uno spettaccolo gradevole per il pubblico sugli spalti. Secondo tempo di tonnara pura: il deputato a tenere a la partita nel gisuto binario latita e le ragazze danno vita ad uno spettacolo decisamente meno gradevole fatto più di botte che altro (da entrambe le parti). I tanti punti già realizzati lasciati per strada non permettono alle eporediesi di allungare in maniera più significativa nel corso della partita e tentare di chiudere la gara, lasciando sempre Biella a portata di recupero. Le letterine hanno l’ultimo possesso per evitare l’overtime, ma non riescono a concretizzare.

Nel supplementare la differenza la fanno i tiri liberi, la padrone di casa ne approfittano maggiornamente e le ospiti mollano nell’ultimo minuto concedendo gli ultimi punti facili a Biella.
Buona prestazione a livello di gioco: quando si è provato a correre, muovere il pallone e limitare i palleggi inutili, le letterine hanno mostrato ottime cose. Peccato che, con il finire della “benzina”, invece di usare di più il cervello le ragazze cercano sempre di forzare in iniziative individuali, puntualmente punite dalle avversarie, come in molte altre occasioni in precedenza.

Basket Femminile Biellese – Rgi Lettera 22 65-58 d1ts
(14-19, 28-32, 44-45, 53-53)
BFB: Di Nubila 13, Borello 5, Ferro 3, Rosazza 4, Rosso 3, Valle 4, Tobolato 5, Giovambana 8, Valcauda 8, Borchio, Primo 10, Avignone. All. Antona
Lettera 22: Bottazzini 2, Lomen, Marcoccio G. 19, Guidato 4, Zambolin 8, Caserio, Sabolo 2, Zanuso 10, Giglio 2, Marcoccio A. 9, Doria, Candela. All. Degano