Doppio KO per le U17

Sconfitta esterna per le letterine U17 sul campo del Basket Venaria B. Primo quarto completamente regalato: ospiti molli, senza voglia, gioco lento e macchinoso, zero difesa. Le padrone di casa ringraziano e si portano in poco tempo sul +10. La musica sembra cambiare nel secondo quarto, quando le letterine iniziano a giocare al loro ritmo, alzano l’intensità della difesa e ricuciono il divario già nella prima metà del quarto, salvo poi riaddormentarsi di nuovo negli ultimi minuti. Secondo tempo caratterizzato da molta più voglia messa in campo dalle azzurre, maggior difesa e decisamente migliore gioco di squadra offensivo. Purtroppo le mani rimangono quadrate come sempre, Venaria nell’ultimo quarto abbassa ulteriormente il suo baricentro difensivo, intasa l’area e le letterine spesso vanno a sbattere, contro il muro avversario intestardendosi nelle giocate individuali. Partita punto a punto fino all’ultimo minuto, poi due contropiedi di Venaria a seguito di due scelte affrettate delle ospiti fissano il +7 finale.Cose buone se ne sono viste: quando giocano insieme in attacco e scelgono le conclusioni corrette, le letterine riescono anche a segnare (alleluja !!!) o perlomeno a mettere in difficoltà tutte le squadre fin qui incontrate. Lato negativo: non si può pensare di giocare le partite al piccolo trotto, non abbiamo nè il talento nè il fisico per poter giocare camminando. Inoltre non si può pensare di vincere le partite segnando meno di 50 punti.
Basket Venaria B – Rgi Lettera 22 52-45
(18-8, 31-27, 40-37)
Venaria: Farina 2, Saiselli, Demarzo 11, Capra 12, Businà 7, Bonino 2, Marte, Bosio 4, Ara 2, Viana 8, La Notte. All. Springolo
Lettera 22: Lomen, Marcoccio 4, Guidato 4, Zambolin 5, Quarisa, Sabolo 6, Zanuso 10, Giglio 4, Caserio 4, Doria 2, Candela 6. All. Degano
Sconfitta ampiamente preventivata delle letterine contro la capolista imbattuta Libertas Moncalieri. Il punteggio la dice lunga sul divario tra le due squadre e sul “diverso sport” giocato da Moncalieri rispetto alle letterine e quasi tutte le squadre del girone. Fisicamente, tecnicamente e come atteggiamento non c’è proprio partita. Le letterine a tratti ci provano e riescono a combinare anche qualcosa di buono. Peccato che come al solito vengono lasciati per strada troppi punti già fatti (solo dieci punti nel primo quarto considerando esclusivamente i tiri da sole sotto canestro !!!): sia chiaro, il risultato e il super divario non sarebbe cambiato di molto, ma di sicuro segnare qualche punto di più fa sicuramente più morale !!! Letterine troppo impegnate in attacco a giocare da sole 1vs5 in palleggio a tutto campo per larghi tratti della partita e a passarsi la palla sempre e solo dopo una miriade di palleggi inutili, in difesa a trotterellare rimanendo a guardare le avversarie. Peccato, partite come questa andrebbero giocate a viso aperto e con molta più voglia del solito: cosa c’era da perdere contro una squadra di un altro pianeta rispetto alle nostre?
Rgi Lettera 22-Libertas Moncalieri 19-91
(2-24, 5-48, 12-67)
Lettera 22: Bottazzini, Lomen, Marcoccio 12, Guidato, Zambolin 1, Quarisa, Sabolo 2, Zanuso 2, Giglio, Caserio 2, Doria, Candela. All. Degano
Moncalieri: Conte 18, Parlani A. 10, Parlani M. 7, Colla, Ravizza 5, La Sala 6, Muraca 6, Dominici 10, Origlia 2, Ceriani 8, Trucco 18, Klemmer. All. Sandiano