Netta e strameritata sconfitta delle letterine Under 15 sul campo di Castelnuovo Scrivia. Le quattro del 2001 aggregate per l’occasione alla squadra disputano una buona partita, giocano con grinta e provano a dare tutto quello che hanno sul campo. Peccato che il campionato sia quello delle 2000 e le più grandi decidano di non scendere nemmeno in campo e di farsi prendere per il naso dalla formazione di casa (tutta formata da ragazze del 2001 e 2002). Mentre le più piccole si sbattevano, le grandi utilizzavano il loro tempo per piangersi addosso, lamentarsi di tutto e cercare ogni tipo di scusa possibile. Sulla partita niente da dire, anche perchè una partita non c’è stata. Complimenti alle padrone di casa, imbarazzo per quanto mostrato dalle eporediesi.

U15F: Castelnuovo Scrivia – Rgi Lettera 22 53-35
(15-10, 31-17, 43-24)
Castelnuovo: Salvadeo Fr. 16, Stella 2, Pagella 6, Caracciolo 2, Colnaghi 2, Salvadeo Fe. 11, Repetto 6, Veronese 2, Pacenza, Romano 2, Sacchi 4, Mariani. All. Pettenuzzo
Lettera 22: Occleppo 2, Caserio 9, Moia, Celleghin 2, Doria, Faure 4, Gennari 4, Bottazzini 6, Quarisa 1, Marcoccio 5, Liporace. All. Degano

Le letterine Under 17 non continuano sulla scia delle belle prestazioni di inizio campionato e incappano in una sonora sconfitta in casa contro Cuneo.
Il punteggio la dice tutta sull’andamento della partita, soprattutto l’ultimo quarto, finito senza muovere il punteggio sul tabellone: impossibile giocarsela se non si fa mai canestro. Davanti alle eporediesi una formazione fisicamente dominante e con un gioco molto organizzato. Di fronte alla difesa fatta di press e raddoppi delle cuneesi, le letterine si spaventano e regalano banalmente una marea di palloni. Nelle occsaioni in cui vengono invece ascoltate le direttive e i consigli della panchina l’aggressività ospite viene facilmente superata … peccato che poi segnare da sole sotto canestro per le letterine sia un’impresa al limite dell’impossibile. Punteggio che sarebbe stato abbastanza diverso se fossero stati segnati almeno i numerosi canestri facili non realizzati: vincere magari non si poteva, stare in partita degnamente sì.

U17F: Rgi Lettera 22 – Cuneo 25-60
(7-20, 19-34, 25-44)
Lettera 22: Marcoccio 5, Guidato 2, Zambolin 4, Quarisa, Sabolo 5, Zanuso 5, Giglio 2, Doria, Candela 2. All. Degano, Ass. Manti
Cuneo: Katshitshi 16, Giraudo 2, Sobrero 13, Tomatis 2, Kpairi 8, Nittardi 1, Isaia 9, Oggero 2, Chiapello 1, Sisto 4, Arcuri, Quaranta 2. All. Di Meo, Ass. Baldoni