Una vittoria di prestigio

Vittoria di prestigio per le letterine Under 17, che tornano a casa dal difficile campo della Pall. Torino con il referto rosa. Partita punto a punto fino agli ultimi secondi, in cui le ospiti mostrano un ottimo gioco fatto di intensità difensiva a tutto campo e di spaziature e conclusioni di squadra nella metà campo offensiva.
Primi due quarti chiusi in parità, con le letterine che, dopo un inizio stentato, aumentano pian piano l’intensità, allungano la difesa sui 28 metri e, grazie ad una buona difesa di squadra, riescono a sopperire all’ormai cronico divario fisico con le avversarie. In attacco gioco veloce e poche scelte “ignoranti” permettono alle letterine di creare ottimi tiri e di variegare il tipo di conlusioni.
Inizio terzo quarto che potrebbe regalare alle ospiti un mini allungo, ma dopo aver segnato i primi due punti le azzurre buttano via le 4 conclusioni successive, permettendo alle padrone di casa di restare attaccate nel punteggio e passare poi a condurre sul 35 a 30. Ricucito il gap a fine quarto, l’utlimo periodo vede un testa a testa gradevole per il pubblico presente in Via Balla. Le letterine nonostante la stanchezza mantengono alta l’intensità e riescono al termine dei 40′ a prevalere di un punto.
Ottima partita portata a casa meritatamente. Da limitare però, assolutamente, le ancor sempre troppe palle perse buttate via senza colpo ferire da parte delle avversarie e, soprattutto, le distrazioni difensive: per competere stabilmente con le prime della classe certi errori non si devono fare.

Pall. Torino – Rgi Lettera 22 Ivrea 51-52
(12-12, 22-22, 39-38)
Pall. Torino: Signetti, Zambon, Vercelli 6, Sella 14, Di Leo 5, Fabozzi 6, Massimi, Piatti 2, Cenzi 11, Michelotti, Santella 5, Cellini. All. Bronzin, Ass. Raiteri
Lettera 22: Bottazzini, Lomen, Marcoccio G. 14, Guidato 3, Zambolin 2, Quarisa, Sabolo 8, Zanuso 14, Giglio 3, Marcoccio A., Doria, Candela 8. All. Degano, Ass. Manti